ita I eng
   
 
Le Ricette

Carne
BRACIOLONE ALLA CATANZARESE
Tempo di preparazione: 
Livello di difficoltà: 

Ingredienti
1 grande fetta di vitellone
500 g. di rositi
150 g.di caciocavallo silano
50 g. di pecorino grattugiato
2 uova
1 salsiccia stagionata
1 scatola di pomodori pelati
1/2 cipolla
prezzemolo, basilico, aglio , olio e sale q.b.


Preparazione

Battete la fetta di carne delicatamente senza romperla, salatela e pepatela.
Preparate una frittata con le uova, un pizzico di sale il pecorino, il prezzemolo, una parte dei rositi, puliti, lavati e tritati.
In una padella soffriggete il resto dei rositi, lavati e tagliati a striscioline, con uno spicchio di aglio e qualche foglia di prezzemolo.
Mettete sulla fetta di carne stesa la frittata e i rositi , unite il caciocavallo tagliato a fette sottili e la salsiccia sbriciolata.
Arrotolate la carne su se stessa fino a formare un braciolone, legatelo strettamente con del filo da cucina.
Mettetelo in un tegame con olio e fatelo rosolare per una decina di minuti, poi, sfumate con un poco di vino bianco, fate evaporare e levate il braciolone dal tegame.
Nell'olio dove avete soffritto il braciolone, mettete la cipolla lavata e tritata, fatela appassire appena e versateci i pomodori pelat e schiacciati con una forchetta.
Aggiustateli di sale, uniteci qualche foglia di basilico e fate cuocere.
Quando la salsa si sarÓ ristretta, allungatela con un poco di acqua, rimetteteci dentro il braciolone e finite di cuocerlo.
A cottura ultimata, levatelo dal sugo, fatelo intiepidire, tagliatelo a fette e servitelo con sopra il sugo di cottura.


Bevanda d'abbinare



Provincia: Catanzaro
Comune:

 Ricetta 910 di 796 Nuova Ricerca
Primo Indietro Avanti Ultimo
 
   
credit admin © copyright
 
Sponsor
Gruppo Palazzo Spinelli Flores, UniversitÓ del Restauro Istituti Cavour Pacinotti Istituti Paritari Cavour Pacinotti, Firenze